“Conoscere i luoghi, vicino o lontani,
non vale la pena, non è che teoria;

Saper dove meglio si spini la birra,
è pratica vera, è geografia”

Le birre

LA BIONDA

Categoria: Le Rifermentate

 

Questa birra artigianale a bassa fermentazione è prodotta con la nostra rara acqua dotata di bassissimo tenore salino e alcalinità particolarmente contenuta.

Per ottenerla impieghiamo un solo tipo di malto importato direttamente dalla Baviera del quale specifichiamo alla malteria la varietà d'orzo; in sala cotte, come per tutte le nostre birre di stampo tedesco, ammostiamo in decozione.

Questi 3 fattori, acqua, malto e ammostamento, sono alla base dei cardini di beverinità, facilità di assimilazione e finezza di questa birra.

Tali caratteristiche vengono esaltate grazie alla cura nelle successive fasi di lavorazione: infatti, bolliamo il mosto utilizzando esclusivamente luppoli nobili tedeschi e conduciamo la fermentazione a bassissime temperature per indurre i lieviti a lavorare lentamente e sviluppare una miscela di composti aromatici fine ed equilibrata.

Singolarmente, maturiamo la birra non ancora gasata per un periodo di tempo molto lungo. Aspettiamo che i vari processi di affinamento del gusto e stabilizzazione della birra arrivino al punto desiderato prima del confezionamento.

Essendo questa birra artigianale rifermentata, il giorno dell'imbottigliamento le aggiungiamo lieviti freschi e mosto dolce.

Durante la rifermentazione i lieviti creeranno nuovi profumi nella successiva fase di affinamento si legheranno ed amalgameranno in gradevole armonia ai delicati sentori del malto pils e dei luppoli aromatici tedeschi.

stile
Hell
varietà di malti
100% malto Pils
varietà di luppoli
Hallertauer Perle, Hallertauer Hersbrucker,Hallertauer Mittelfrueh
colore
5 EBC
tasso di attenuazione apparente
87 %
gradazione alcolica
5%
unità d'amaro
20 IBU
abbinamenti
Stuzzichini e snack da aperitivo, frutti di mare crudi o lessati, piccoli crostacei lessati, insalate di mare, pesce di lago lessato, affettati, pizza, pollo e carni bianche.
temperatura di servizio
6-8 C°
caratteristiche organolettiche

La Bionda si presenta color giallo oro luminoso e ricca di bianca schiuma. Prestando cura nella decantazione a non versare i lieviti depositati sul fondo della bottiglia, l'aspetto si rivela sorprendentemente limpido per una birra artigianale rifermentata in bottiglia.

Al naso si percepiscono la leggerezza dei profumi del malto pils, ricordanti il pane fresco ed il miele millefiori, sono rinfrescati dalle note aromatiche e delicate del luppolo.

In bocca sorprendono la sua morbidezza e rotondità, difficili da ottenere in queste tipologie di birra dotate di tenore alcolico moderato. Aromaticamente è molto fine e gradevole.

Il suo finale non amaro, ove l'acidità bilancia la dolcezza del malto, la rende estremamente piacevole e ne richiama un altro sorso.